Chi, come, dove

In origine fu “Ohimama”: questo il nome del mio primo blog (ora integrato in queste pagine) dedicato alla mia gravidanza e maternità. Poi è arrivata la celiachia della piccola Gaia che al momento della diagnosi aveva solo 15 mesi. Il blog ha dunque preso sempre più un indirizzo diverso dall’idea originale e pian piano si è fatto strada il pensiero di un progetto più mirato.

Nasce così “Mamma che spiga”: un blog pensato per le famiglie che in casa hanno dei piccoli celiaci.

Perchè è vero che c’è di peggio, che non è una malattia invalidante… però diciamoci la verità: nel momento della diagnosi, quando si realizzano i vincoli che una simile patologia porta con sè, un macigno in testa farebbe meno male.

Poi si vedono i miglioramenti nel figlio, nella sua qualità della vita e di conseguenza in quella dei genitori. Ma il primo impatto con la consapevolezza di dover da quel punto in avanti organizzare e non improvvisare è traumatico, inutile negarlo.

E quindi eccoci qua: noi siamo gli spigati 🙂 e quella che condividiamo in queste pagine è la nostra esperienza in casa e per il mondo a braccetto con la celiachia.

Portavoce di tutto sono io, la mamma, iscritta all’Albo dei Giornalisti (n° 148621). Ma anche Gaiezza e il papà non mancheranno di dire la loro!

Aspettiamo vostre idee, suggerimenti, commenti ma anche (e soprattutto) critiche: ohimama@libero.it

 

Un ringraziamento particolare va a Paola Nespoli, che ha creato logo e immagine cover